Reportage Matrimoniali: emozioni vere senza mettersi in posa

Quando si parla di reportage viene in mente un servizio giornalistico firmato da un cronista, un corrispondente o ancora un inviato di una testata. Se si fa riferimento al fotoreportage, si indica che il servizio è corredato anche da una serie di immagini fotografiche. Dunque che cosa si intende quando si parla di reportage matrimoniali? L’espressione nasce più che altro da un’esigenza di stile, laddove il fotografo cerca di prendere le distanze dalla fotografia di posa, ingessata e istituzionale, a favore di scatti più spontanei. Nello stesso tempo, nel caso di reportage matrimoniali, si tratta pur sempre di un racconto per immagini di un evento con due protagonisti principali

Reportage di nozze: caratteristiche

Un matrimonio, per natura stessa, non è un evento proprio spontaneo, dove le persone dovrebbero essere sorridenti e a loro agio. E se così non fosse, a causa delle tensioni per i preparativi e per il desiderio, comprensibile, che tutto funzioni alla perfezione, sta anche all’abilità del fotografo guidare gli sposi e farli sciogliere davanti all’obiettivo. Anche da ciò dipende il risultato dei reportage matrimoniali, oltre che, naturalmente, dalla tecnica del professionista e dall’attrezzatura utilizzata. Il reportage di nozze dovrebbe essere dunque un servizio fotografico che ricorra solo in minima parte alle pose e renda predominante il racconto fotografico dell’evento. Va da sé che, a seconda del fotografo o degli sposi, si può prediligere un racconto pulito e senza intromissioni, oppure la fotocronaca di ogni attimo e quindi dare più spazio alla posa. Oppure tenersi su una via di mezzo che di solito convince la maggior parte dei clienti. Ma ogni matrimonio è a sé stante e il reportage va personalizzato sulla base delle diverse esigenze e dei differenti gusti.

Foto spontanee del matrimonio vs posati

La giornata del matrimonio è fatta di istanti, minuti e ore intrisi di ogni tipo di emozioni: felicità, ansia, nervosismo, euforia, allegria condivisa, a volte, e a tratti, persino una lieve malinconia. Tutto ciò rientra in un vero e proprio percorso immortalato nei reportage matrimoniali che di solito partono dal momento della vestizione dei due sposi e si conclude con il taglio della torta, il brindisi e magari un romantico momento musicale o danzante. Spesso anche con spostamenti tra l’uno e l’altro posto. L’ideale, pur immortalando con precisione ogni istante, è ottenere delle foto spontanee del matrimonio, con una sapiente mediazione da parte del fotografo tra il racconto visivo di ciò che accade e le emozioni che trapelano dai protagonisti dell’evento e dalle persone intorno a loro.

Fotogiornalismo e reportage di nozze: differenze

Raccontare una storia attraverso singole fotografie appartiene a un contesto più ampio rispetto ai meri reportage matrimoniali. Lavorare con scatti che immortalano emozioni e puntano a suscitarne altrettante in coloro che li visionano è una prerogativa di tutti i tipi di fotoreportage. Catturare un singolo momento nel tempo e dare agli spettatori la sensazione di farne parte: è l’obiettivo comune di fotogiornalismo e reportage di nozze. L’approccio del fotografo, nel secondo caso, dovrebbe essere almeno formalmente lo stesso con il quale si accosterebbe al racconto di qualsiasi altra storia. Il matrimonio diventa un evento da narrare attraverso le immagini. Di solito, però, quando si lavora a un fotoreportage giornalistico si hanno mesi, se non anni a disposizione. Nel caso di un rito nuziale e dei festeggiamenti, tutto quanto ha luogo nell’arco di poche ore e il servizio deve essere scattato da subito al meglio, non avendo certo la possibilità di ripetere i vari momenti. Da parte del professionista, dunque, occorre il giusto connubio tra tecnica, arte, colpo d’occhio, cuore, taglio, personalità, psicologia, la capacità di scomparire davanti ai soggetti senza perderli mai di vista. Contatta 4Ever Wedding Studio.

Close
logo 4everweddingstudio

contattaci per capire cosa possiamo fare per te 

Instagram

@4everWeddingStudio

Seguici

info@4everweddingstudio.com